It seems you're in
Choose other country

Come aumentare le vendite online nel periodo festivo: i consigli di 12 esperti

Sara Di Maro
Sara Di Maro | 9 minuti di lettura

Iscriviti per essere aggiornato

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
subscribe-decor

L’ultimo quarter dell’anno è un periodo pieno e a volte difficile per aziende di piccole e grandi dimensioni. Tuttavia, il potenziale per aumentare le vendite ed il traffico in questi casi è davvero alto. 

Chiunque lavori per un’azienda che vende prodotti e servizi lo sa bene!

Per aiutarti a sfruttare al meglio i mesi a venire e rendere il tuo business il più performante possibile, abbiamo chiesto ad alcuni esperti del settore italiano ed internazionale di darci il loro contributo portando a termine la seguente frase: 

 

Un brand che vende online può migliorare il proprio traffico, le conversioni, le vendite e/o il fatturato in questo Q4 così:

 

In quest’articolo abbiamo incluso tutti i consigli degli esperti del settore, rappresentanti aziende quali Shopify, Ahrefs, Ninja Marketing, OTO Agency, Allegro e molti altri, ed ovviamente anche il contributo del nostro VP of Sales. 

IT Xmas Inline - aumentare le vendite

Ecco tutti gli esperti che ci hanno dato il loro contributo:

  1. Sam Oh - Product Education Director di Ahrefs
  2. Andrew Dennis - Content Marketing Manager di Shopify
  3. Fabio Casciabanca - Senior Managing Editor di Ninja Marketing
  4. Giorgio Ghisalberti - CEO di OTO Agency
  5. Luca Papa - Digital Marketing Manager di Digital Coach
  6. Samuele Camatari - Fondatore e CEO di Jusan Network
  7. Kuba Pawłowski - Sales VP di Packhelp
  8. Daphne Pijnappel - Marketing Manager di BuyBay
  9. Patrycja Miller - Lead Project Manager di Allegro
  10. Nadine Herrmann - Senior Key Account & Portal Manager di Advanced Store
  11. Iván Abeniacar - CO-CEO Pharmacy Managing Director di Farlabo
  12. Sanna Ödmark - Head of Marketing di CURE Media

Scopriamo subito i loro consigli!

Progetta ed ordina il tuo packaging natalizio in pochi minuti!

1. Sam Oh - Product Education Director di Ahrefs

aumentare le vendite consigli esperti Sam Oh

La chiave è aggiornare e ripubblicare post e contenuti del periodo festivo. 

Il modo migliore di ottenere traffico per il proprio sito senza spendere un centesimo è puntare sulla SEO dato che è gratuita, passiva e consistente. Una strategia vincente per il Q4 è quella di creare contenuti o ottimizzarne di vecchi, puntando a rispondere alle ‘query’ dei clienti: durante le feste, i consumatori utilizzano tantissimo internet per cercare soluzioni alle loro domande e le loro decisioni d’acquisto sono altamente influenzate dai contenuti che trovano.

Ad esempio, nel mese di novembre, migliaia di persone cercano su Google "miglior albero di Natale artificiale”; considerando che si tratta di una ricerca che avviene subito prima di Natale, è quasi sicuro che è un tipo di ricerca che porterà a un acquisto nel brevissimo periodo.

Sebbene ci possano volere diversi mesi perchè delle nuove pagine raggiungano delle posizioni alte nelle ricerche su Google, aggiornare e ripubblicare contenuti passati può velocizzare il processo in maniera significativa. Abbiamo notato alcuni dei nostri contenuti passare dalla terza pagina alla top 3 in qualche giorno. Per questo motivo ripubblicare contenuti vecchi, ottimizzati, è una strategia essenziale del Content Marketing di Ahrefs, funziona!

2. Andrew Dennis - Content Marketing Manager di Shopify

aumentare le vendite - consigli di esperti del settore Andrew Dennis

Utilizzare i negozi fisici come centri di adempimento offrendo un servizio di acquisto online - ritiro in negozio è un'ottima strategia.

Le opzioni di consegna flessibile aiutano ad aumentare le conversioni, ed in questo periodo dell’anno, i venditori possono fare un passo extra ed offrire il ritiro in negozio gratuito in diverse zone. Ovviamente, ciò è possibile solo per ecommerce che hanno negozi fisici sul territorio in cui operano.

In questo caso, si potrebbe guadagnare anche dai ‘consumatori dell’ultimo minuto’, offrendo anche il ritiro in negozio in giornata. 

3. Fabio Casciabanca - Senior Managing Editor di Ninja Marketing

aumentare le vendite consigli esperti Fabio Casciabanca

​​Un brand che vende online può migliorare il proprio traffico e le conversioni in questo Q4 puntando sulla migliore esperienza utente possibile.

Il punto di partenza per ottenere maggiori conversioni, aumentare le vendite ed il traffico e migliorare il fatturato è probabilmente quello di rendere la vita più semplice ai nostri visitatori.

Una delle esperienze più frustranti per le persone è quella di dover attendere lunghi tempi di caricamento per raggiungere i contenuti di interesse o non riuscire a identificarli con facilità quando atterra su un sito.

Soprattutto chi naviga da un dispositivo mobile, ha spesso bisogno dell'informazione esattamente in quel momento, nel minor tempo possibile. Per questo, dotarsi di portali mobile friendly è assolutamente essenziale.

Altri aspetti che contribuiscono a far sentire le persone a proprio agio mentre sono sulla nostra piattaforma hanno a che fare con la coerenza del design e dei contenuti fra le varie sezioni, in modo da non confonderle e lasciare che si dedichino esclusivamente all'acquisto o alla conversione senza distrazioni.

4. Giorgio Ghisalberti - CEO di OTO Agency

aumentare le vendite consigli esperti Giorgio Ghisalberti

È sicuramente importante preparare per tempo una strategia che va attuata a partire da settembre, contenuti e azioni di marketing di fine anno vanno pianificati con particolare attenzione e non possono essere lasciati al caso.

Per aumentare le vendite nel periodo festivo, il consiglio è quello di prevedere offerte e/o convenzioni da annunciare nel mese di novembre, utilizzando i mesi precedenti per creare hype.

Queste promozioni dovranno essere davvero di interesse per il nostro target; solo così si potrà creare la giusta aspettativa.

5. Luca Papa - Digital Marketing Manager di Digital Coach

In questo periodo dell'anno le attività di business vanno stimolate attraverso una strategia che comprenda più canali operativi digitali affinché siano favorite in primis le vendite. I canali suggeriti sono quelli classici dei sito web e social media, con il rinforzo dell’email marketing.

È inoltre importante stimolare prima di tutto la domanda, quella consapevole, attraverso SEO e SEM, e social media successivamente.

L’obiettivo è farsi notare facendo in modo di posizionare le nostre pagine web di primario interesse quanto più in alto possibile nelle SERP, a fronte di keyword pre-studiate, usando anche Google Ads, nelle varie modalità.

La stessa cosa andrà fatta per i social media, dove oltre all'implementazione organica, i post migliori dovranno essere supportati dalle varie possibilità di social advertising.

6. Samuele Camatari - Fondatore e CEO di Jusan Network

Gli step per migliorare il traffico ed aumentare le vendite sono i seguenti:

  • Prepara il terreno attirando l'attenzione dei tuoi clienti e creando un senso d'attesa
  • Pensa mobile creando un'esperienza d'acquisto indimenticabile soprattutto da cellulare
  • Stimola l’acquisto usando promozioni a tempo limitato
  • Fidelizzazione: ricordati quanta fatica hai fatto per acquisire un cliente e quanto sia più semplice lavorare su clienti già acquisti rispetto a persone sconosciute (cosa che purtroppo si fa troppo spesso nel marketing)
  • Verifica che il tuo sito sia in grado di supportare maggiore traffico; sarebbe terribile perdere clienti per colpa dell'infrastruttura tecnologica utilizzata
  • Amplia i canali di vendita e fai monitoraggio dei competitor per vendere i giusti prodotti al giusto prezzo
  • Follow-up: passata la settimana delle promozioni chiedi ai clienti un feedback, come potresti migliorare l'esperienza, ecc.

Vuoi sapere se sei ancora in tempo per ordinare il tuo packaging festivo? Consulta il nostro calendario delle scadenze!

7. Kuba Pawłowski - Sales VP di Packhelp

Nel corso degli anni abbiamo imparato una cosa molto importante riguardo al Natale: per i consumatori è magico ed esaltante, per le aziende è una sfida costante che porta tante soddisfazioni. In un certo senso, è come se fosse un test di abilità organizzativa: i marchi che pianificano con anticipo noteranno enormi risultati e approfitteranno appieno di questa crescita della domanda e di interesse dei consumatori. 

Tuttavia, alcuni problemi operazionali possono portare difficoltà, dato che le tempistiche sono essenziali nel periodo natalizio. L’e-commerce moderno ha reso le consegne veloci uno standard base di qualsiasi settore, ed è proprio per questo che il periodo delle festività può essere particolarmente problematico. Le rotte di trasporto sono in pieno utilizzo e ci va sempre più tempo per ottenere i rifornimenti. Per questo motivo, è essenziale che le campagne festive inizino e finiscano entro tempistiche funzionali per tutte le parti coinvolte; ci sono infatti davvero tante cose che potrebbero andare storte. 

Le pianificazioni migliori che abbiamo notato dai nostri partner si basano sulla totale efficacia di ogni operazione; è importante mettere in conto che potranno essere commessi errori, e avere un piano B pronto al quale affidarsi.

Ciò include accorgimenti quali effettuare ordini con settimane di anticipo, così da aver molto tempo per ipotetici problemi di imballaggio o di consegna, avere contatti con altri corrieri qualora alcuni pacchi vadano persi e ci siano problemi di consegna, o fare photoshoot invernali nel caldo torrido di luglio così da avere i contenuti necessari pronti in anticipo. Questo periodo dell’anno necessita di qualsiasi aiuto possibile e di prontezza da parte di tutti

8. Daphne Pijnappel - Marketing Manager di BuyBay

Uno dei modi in cui un brand può aumentare le vendite online in questo Q4 è avendo una politica di reso efficace e sostenibile. Con Black Friday, Cyber Monday e Natale dietro l’angolo, l’obiettivo per molte aziende è vendere nuovi prodotti. I resi che ne derivano finiscono per accumularsi facilmente nei magazzini e vengono spesso distrutti o venduti ad acquirenti all’ingrosso per prezzi davvero bassi dopo il periodo festivo. Ciò è un vero peccato dato che rivendere in breve tempo i prodotti che vengono restituiti dai consumatori può portare ad ulteriori ricavi e comporta meno sprechi. 

Una politica di reso efficace e sostenibile comprende 3 step: 

  • Prevenire i resi il più possibile, assicurandosi di fornire informazioni dettagliate e video rappresentativi dei prodotti in vendita;
  • Rendere disponibili i prodotti resi il prima possibile; rivenderli in breve tempo permette che ci sia una perdita di valore irrisoria;
  • Dare una seconda vita ai prodotti resi che non sono in nuove condizioni; i prodotti che sono stati utilizzati o testati devono essere controllati attentamente, sanificati e, se necessario, riparati. In caso di oggetti di elettronica, i dati personali devono essere rimossi.

Infine, è importante trovare il giusto acquirente per i prodotti di seconda mano, selezionare la modalità di vendita adeguata ed il prezzo.

9. Patrycja Miller - Lead Project Manager di Allegro

In preparazione per il periodo natalizio, uno degli aspetti principali è occuparsi del proprio stock di packaging, dell’inventario e della disponibilità lavorativa dei propri colleghi. Le giovani aziende ecommerce fanno spesso difficoltà a stimare l’effettiva domanda nel periodo festivo; che può infatti essere 2 o 3 volte maggiore rispetto a quella tipica.

Un’altra cosa importante da fare è assicurarsi che lo shop funzioni come deve nei mesi precedenti a Natale: bisogna assicurarsi che i server, i macchinari e tutti i fattori rilevanti possano gestire un elevato traffico ed una domanda insolitamente alta. È essenziale ricordare che il mercato e-commerce è in costante crescita anno per anno, perciò il fatturato dell’anno precedente potrebbe non essere il punto di riferimento ideale.

È meglio paragonare i dati tipici dell’anno precedente per vedere le differenze tra il periodo natalizio e gli altri momenti dell’anno, così da affidarsi alla dinamica di crescita stimata per i mesi a venire. 

Inoltre, è importare dare la giusta attenzione all’assistenza clienti; nel periodo festivo, il contatto con il customer service è maggiore, e ciò viene spesso non preso in considerazione. Prepara ed aiuta il tuo team impostando delle risposte automatiche, ed essendo sincero nei confronti dei tuoi clienti riguardo a potenziali ritardi delle risposte.

10. Nadine Herrmann - Senior Key Account & Portal Manager di Advanced Store

Implementare un sistema di cashback è un incentivo che attrae molti consumatori, e permette di mantenerne tanti altri.

Per ogni ordine effettuato online, il cliente ottiene un cashback calcolato in base al al valore netto degli articoli acquistati.

Ciò può essere un vantaggio per 2 motivi: in primis, il cashback funziona da 'ricompensa' per aver scelto di acquistare in un certo negozio e, se un cliente si trovasse a dover scegliere tra diversi competitor, sceglierebbe più probabilmente quello che gli permette di guadagnare sul proprio acquisto.

In secondo luogo, gli utenti che prediligono i negozi con cashback tendono ad effettuare acquisti da nuovi negozi più facilmente; perciò implementare un sistema di cashback permetterebbe di raggiungere un pubblico nuovo, che potrebbe effettuare un ordine con più probabilità.

11. Iván Abeniacar - CO-CEO Pharmacy Managing Director di Farlabo

Quando si tratta di prepararsi al meglio per il Q4 ed il periodo natalizio, è essenziale perfezionare l'SEO ed eseguire una campagna SEM efficace.

Inoltre, è importante effettuare un'analisi approfondita dei propri consumatori, per comprendere come si muovono sul nostro sito, così da capire come mostrare al meglio la nostra offerta.

A questo proposito, è anche importante assicurarsi che la navigazione avvenga senza alcun problema, e la user experience sia efficace e funzionale per favorire le vendite.

È, inoltre, essenziale che la versione mobile del tuo sito funzioni alla perfezione: la maggior parte delle ricerche e degli acquisti avvengono da cellulare oggigiorno. Idealmente, le offerte natalizie dovrebbero apparire subito, prima che l'utente cominci a scorrere verso il basso per saperne di più sul tuo sito.

12. Sanna Ödmark - Head of Marketing di CURE Media

 

In questo periodo dell'anno, la competizione è più alta che mai. La maggior parte dei retailer online combattono per aggiudicarsi l'attenzione della loro target audience, perciò è essenziale trovare modi per distinguersi e farsi notare.

Catturare l'attenzione prima e durante un periodo specifico, riuscendo a raggiungere i propri clienti ideali, porterà risultati a breve termine che non permetteranno alla tua azienda di distinguersi davvero dai competitor.

Per ottenere ciò nel lungo periodo è importante esserci e farsi notare durante tutto l'anno ed il periodo precedente al Natale.

Ciò è realizzabile in diversi modi, tra cui l'Influencer Marketing: grazie alla collaborazione con influencer è possibile aumentare la brand awareness e, nel tempo, creare un verso rapporto di fiducia con i propri clienti. È quindi più probabile che scelgano di acquistare dalla tua azienda anche in periodi più caotici, dal momento che ciò che offri è ben più di un semplice codice sconto.

Pianificare con anticipo, puntare sulla User Experience, assicurarsi che la navigazione sia perfetta e molto altro: le conclusioni

I consigli dei nostri esperti sono di vario tipo e riguardano aree di un business differenti.

Ci hanno spiegato, infatti, che per aumentare le vendite ed il traffico in questo periodo dell'anno bisogna puntare su alcuni aspetti fondamentali, quali pianificare con anticipo, puntare sulla User Experience, assicurarsi che la navigazione sia perfetta, perfezionare la SEO, ottimizzare e ripubblicare contenuti passati, offrire opzioni di consegna flessibile, codici sconto e sistemi di 'ricompensa', e molto altro.

Tuttavia, la strategia e gli aspetti sui quali concentrarsi maggiormente cambieranno da brand a brand, in base ai prodotti e al servizio offerti.

Partire da un'accurata analisi della propria target audience, del mercato e dei competitor è essenziale, e renderà ulteriormente più chiaro quale sia la strada migliore da seguire per il proprio brand. 

Cogliamo l'occasione per ringraziare nuovamente gli esperti che hanno contribuito all'articolo condividendo i loro preziosi consigli con noi.

A te che stai leggendo, auguriamo un Q4 da urlo, e risultati mai visti prima!

Che aspetti? Crea ed ordina subito il packaging natalizio per il tuo brand!

Decor

Iscriviti per ricevere le ultime tendenze di design e suggerimenti per il tuo e-commerce

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
Choose other country
Stai cercando qualcosa di diverso? Non preoccuparti, siamo qui per questo.

Ottieni un preventivo per il tuo packaging personalizzato


Richiedi un preventivo
exit-intent-image