It seems you're in
Choose other country

Codici FEFCO: la guida completa per le tue scatole

Nicole Di Giammatteo
Nicole Di Giammatteo | 5 minuti di lettura

Iscriviti per essere aggiornato

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
subscribe-decor

Probabilmente ti sarà capitato di vedere i codici FEFCO su una fattura del tuo fornitore di imballaggi. Potresti aver cercato un particolare tipo FEFCO: è probabile che fosse la classica scatola postale FEFCO 0427. O forse il tuo sistema di rifornimento e gestione dell'inventario è già da tempo adattato al sistema FEFCO.

Ma cosa sono i codici FEFCO e perché sono importanti quando hai bisogno di acquistare il tuo packaging all'ingrosso?

“Si tratta di un sistema di codici e modelli standard che definiscono i vari design strutturali (ad esempio, gli stili delle scatole) degli imballaggi in cartone”, afferma Artur Oboleński, responsabile di Packhelp Lab.

“Ci sono circa 200 codici in totale. Il sistema fornisce una base comune di comunicazione, consentendo a produttori, fornitori e acquirenti di lavorare insieme con sicurezza, indipendentemente dalla loro lingua o ubicazione.”

Quando tutti “parlano la stessa lingua”, infatti, ovvero il codice FEFCO, i vantaggi sono condivisi lungo l'intera supply chain: da una maggiore scelta e concorrenza a una fornitura e gestione dell'inventario più ordinata ed esatta.

Ci siamo rivolti a Oboleński e ai suoi 20 anni di esperienza per mettere insieme una guida completa ai codici FEFCO, esplorando la portata e i vantaggi del sistema, insieme a una suddivisione completa di tutte le categorie e gli stili FEFCO.

Andremo a coprire i seguenti argomenti:

Cos'è FEFCO?

FEFCO sta per Federazione Europea dei Produttori di Cartone Ondulato, che è un ente industriale senza scopo di lucro che rappresenta i produttori di cartone ondulato e 17 associazioni nazionali in tutta Europa.

È una delle autorità più rispettate in tutto il mondo, che stabilisce gli standard e le migliori pratiche che sono state adottate come standard internazionale.

Potresti aver notato che le lettere dell'acronimo non corrispondono esattamente al nome dell’ente.

Questo perché l'organizzazione è stata fondata nella Bruxelles francofona del 1952. Il nome ufficiale è Fédération Européenne des Fabricants de Carton Ondule, e quindi FEFCO.

L'organizzazione ha sviluppato per la prima volta il codice FEFCO alla fine degli anni '60 per sostituire la lunga e complicata descrizione verbale riportata in più lingue che illustrava la struttura di scatole e imballaggi in cartone ondulato.

È stato un punto di svolta per l'industria.

L'uso di codici universali non solo ha accelerato e semplificato la supply chain, ma ha anche eliminato dall'equazione la problematica della barriera linguistica.

Indipendentemente dalla lingua, tutti i fornitori e i clienti di imballaggi di tutto il mondo sarebbero in grado di operare da un'unica base comune.

Ad oggi, il codice FEFCO è adottato in tutto il mondo dall' ICCA, l’Associazione Internazionale dei produttori di cartone ondulato.

Scaffali di magazzino

Cosa significano i codici FEFCO per le tue attività commerciali?

Ora che abbiamo esaminato il motivo per cui sono stati sviluppati i codici FEFCO, è il momento di osservarne i benefici a livello aziendale e capire come la tua azienda può trarre vantaggio da questo sistema.

Flessibilità e scelta

Fondamentalmente la standardizzazione amplia il mercato, aumenta la competitività e offre una scelta più ampia per gli acquirenti. Se tutti i fornitori e gli acquirenti hanno a disposizione lo stesso linguaggio (cioè il codice), non si è più limitati al proprio mercato locale.

Puoi cercare le migliori offerte spaziando tra quelle dei fornitori di tutto il mondo.

Basta sfogliare la guida FEFCO per il tipo di imballaggio desiderato, inserire il codice nel motore di ricerca e guardare lo schermo riempirsi di potenziali fornitori.

In teoria, l'aumento della concorrenza dovrebbe tradursi anche in una tendenza al ribasso dei prezzi, anche se le restrizioni commerciali possono comunque alterare il flusso dei meccanismi di prezzo.

Un trampolino di lancio per la personalizzazione

"Per noi di Packhelp Lab, il processo di sviluppo del prodotto inizia spesso con un tipo di  FEFCO come base di partenza", afferma Oboleński.

"Sono una buona fonte di ispirazione per dar via al processo creativo nella progettazione strutturale del packaging".

Questo processo creativo (o di personalizzazione) può quindi accelerare quando si tratta di progettare e ordinare la propria confezione.

La classica scatola postale di cartone (FEFCO 0427) dopo la personalizzazione: stampe a colori all’interno e all’esterno

scatola postale stampa interna ed esterna

 

Puoi prendere, ad esempio, la scatola postale standard FEFCO 0427 e adattarla alle esigenze specifiche del tuo prodotto e brand.

Potresti avere un prodotto particolarmente pesante o fragile. In questo caso è possibile rinforzare la struttura con cartone ondulato a doppia onda B.

E i materiali sono solo l'inizio. Le opzioni a tua disposizione sono tante quasi quanto l'intero elenco FEFCO, tra stampa personalizzata e scelta di colori (es. quadricromia o kraft naturale), finiture (es. laminazione opaca/lucida, stampa a caldo e goffratura/debossing), tipi di chiusura e molto altro.

La guida FEFCO comprende anche tutti i separatori e gli inserti che puoi utilizzare nella tua confezione.

Analisi degli stili FEFCO, con esempi

Prima di continuare a leggere, potresti voler controllare il glossario dei termini e delle misure per aiutarti a conoscere meglio gli stili. Basta scorrere fino alla fine della pagina.

Puoi visualizzare i diagrammi di ogni stile cliccando sul titolo di ciascuna categoria. In alternativa, puoi trovare la guida ufficiale FEFCO qui.

Per avere un'idea migliore di come può essere visivamente ogni struttura, abbiamo incluso di ciascuno un esempio di imballaggio. Puoi cliccare sull'immagine e vedere come puoi personalizzare la scatola per le tue esigenze.

Codici FEFCO 0100-0110 - Rotoli e fogli commerciali 

Cartone ondulato in onda singola utilizzato per imballi, imbottiture e paglioli in svariate applicazioni. È prodotto e consegnato in bobine.

Rotoli di cartone ondulato (codici FEFCO 0100-0110)

Codici FEFCO: 0100 e 0110.

Codici FEFCO 0200-0231 - Casse a falde:

Le casse a falde sono costituite fondamentalmente da un unico pezzo con la giunta incollata, cucita o nastrata e con falde superiori e inferiori. Vengono spedite stese, pronte da utilizzare e necessitano di chiusura tramite le apposite falde.

Scatola per spedizioni eco (FEFCO 0201)

scatola per spedizioni eco

Codici FEFCO: 0200, 0201, 0202, 0203, 0204, 0205, 0206, 0207, 0208, 0209, 0210, 0211, 0212, 0214, 0215, 0216, 0217, 0218, 0225, 0226, 0227, 0228, 0229, 0230 e 0231.

Codici FEFCO 0300-0352 - Casse telescopiche:

Le scatole telescopiche sono costituite da più di un componente e caratterizzate da un coperchio e/o fondo che scorre esternamente al corpo della scatola.

FEFCO 0312

Immagine 3D di scatola con coperchio FEFCO 0312

Immagine 3D di scatola con linee di piegatura FEFCO 0312

 

Codici FEFCO: 0300, 0301, 0302, 0303, 0304, 0306, 0307, ​​0308, 0309, 0310, 0312, 0313, 0314, 0320, 0321, 0322, 0323, 0325, 0330, 0331, 0350, 0351 e 0352.

Codici FEFCO 0400-0473 - Scatole pieghevoli e vassoi

Le scatole e vassoi sono formati normalmente dalla piegatura di un pezzo di cartone. Il fondo del contenitore è delimitato da pieghe in modo da formare due o tutti i pannelli laterali ed il pannello superiore. In certi modelli possono essere incorporate delle linguette di chiusura, delle maniglie, dei pannelli da espositori, e altro.

Scatola postale in cartone (FEFCO 0427)

scatola postale

 

Scatola con fascia (FEFCO 0427)

scatola postale con fascia

Scatola postale con nastro autoadesivo per e-commerce (FEFCO 0427)

ecommerce scatola postale packhelp

Codici FEFCO: 0400, 0401, 0402, 0403, 0404, 0405, 0406, 0409, 0410, 0411, 0412, 0413, 0415, 0416, 0420, 0421, 0422, 0423, 0424, 0425, 0426, 0427, 0428, 0429 , 0430, 0431, 0432, 0433, 0434, 0435, 0436, 0437, 0440, 0441, 0442, 0443, 0444, 0445, 0446, 0447, 0448, 0449, 0450, 0451, 0452, 0453, 0454, 0455, 0456 , 0457, 0458, 0459, 0460, 0470, 0471, 0472 e 0473.

Codici FEFCO 0500-0512 - Scatole scorrevoli

Le scatole scorrevoli sono composte da diversi pezzi che scorrono l’uno con l’altro. In questo gruppo sono incluse anche le fasce esterne per scatole.

Immagine 3D di scatola scorrevole FEFCO 0505

Immagine 3D di scatola scorrevole FEFCO 0505

Codici FEFCO: 0501, 0502, 0503, 0504, 0505, 0507, 0509, 0510, 0511 e 0512.

Codici FEFCO 0600-0621 - Casse rigide

Le scatole di tipo rigido sono composte da due pezzi laterali separati e un corpo, e richiedono una fase di cucitura o qualcos’altro di simile prima di essere utilizzate.

Immagine 3D di scatola FEFCO 0605

Immagine 3D di scatola FEFCO 0605

Codici FEFCO: 0601, 0602, 0605, 0606, 0607, 0608, 0610, 0615, 0616, 0620 e 0621.

Codici FEFCO 0700-0774 - Casse incollate e pronte all’uso

Gli imballaggi incollati già pronti sono composti in genere da un unico pezzo, sono consegnati piegati e sono pronti per l’uso dopo un semplice assemblaggio.

Immagine 3D di scatola FEFCO 0713

Immagine 3D di scatola FEFCO 0713

Codici FEFCO: 0700, 0701, 0703, 0711, 0712, 0713, 0714, 0715, 0716, 0717, 0718, 0747, 0748, 0751, 0752, 0759, 0761, 0770, 0771, 0772, 0773 e 0774.

Stili FEFCO 0900 - Protezioni interne

Pezzi interni come fodere interne, imbottiture, separatori, divisori ecc., sia come accessori ad un imballaggio, sia come articoli a sé stanti. l numeri di pannelli che compaiono nei disegni sono arbitrari e possono essere diminuiti o aumentati secondo le esigenze.

Scatola di spedizione termiche con inserti a nido d'ape

scatola spedizioni psi

Codici FEFCO: 0900, 0901, 0902, 0903, 0904, 0905, 0906, 0907, 0908, 0909, 0910, 0911, 0913, 0914, 0920, 0921, 0929, 0930, 0931, 0932, 0933, 0934, 0935, 0940 , 0941, 0942, 0943, 0944, 0945, 0946, 0947, 0948, 0949, 0950, 0951, 0965, 0966, 0967, 0970, 0971, 0972, 0973, 0974, 0975 e 0946.

Come leggere la guida FEFCO: glossario dei termini e delle misure

Dimensioni dell’imballaggio

A meno che non sia diversamente specificato, le dimensioni sono tutte dimensioni interne in mm come segue:

Lunghezza (L) x Larghezza (B) x Altezza (H)

  • Lunghezza (L) = la dimensione più lunga all'apertura
  • Larghezza (B) = la dimensione più corta all'apertura
  • Altezza (H) = la dimensione dalla parte superiore dell'apertura fino alla base

Le dimensioni L, B, H sono specificate in ogni descrizione della costruzione dell’imballaggio, per alcuni modelli il valore numerico della B può superare il valore numerico della L.

Consiglio interno: il tuo fornitore o produttore di imballaggi potrebbe utilizzare il termine "profondità" (indicata come “I” o “P”) invece di "larghezza". Sono termini in gran parte intercambiabili.

Le dimensioni andrebbero misurate in condizioni climatiche standard, sull’imballaggio aperto e steso, partendo dal centro della cordonatura e considerando lo spessore del materiale.

Per contenitori di tipo telescopico, l’altezza (h) della parte superiore (cioè il coperchio) andrebbe indicata come quarta misura di seguito ad una barra obliqua, cioè:

ad esempio 355 x 205 x 120 / 40 mm (L) (B) (H) (h)

Per contenitori con le falde esterne che si sovrappongono, l’area della sovrapposizione (o) andrebbe indicata come quarta misura di seguito ad una barra obliqua, cioè 355 x 205 x 120/40 mm (L) (B) (H) (o)

Dimensioni del foglio

A meno che non sia diversamente specificato, le dimensioni di un foglio di cartone ondulato sono espresse in mm come segue:

1a dimensione x 2a dimensione

1a dimensione = parallela alle linee d’incollaggio

2a dimensione =  perpendicolare alle linee d’incollaggio

Più versioni di un modello

Per diversi tipi di imballaggio possono esistere delle versioni modificate senza che ci sia necessità di creare un modello nuovo. In un caso come questo andrebbe aggiunto un sottonumero dietro il numero base del modello, separato da un trattino.

Esempio: 0201-2.

È possibile che una determinata versione venga realizzata da un singolo produttore.

Combinazione di più tipi

I modelli di costruzione mostrati sono dei tipi base degli imballaggi in cartone ondulato. Nel caso in cui la costruzione finale sia una combinazione di due o tre modelli base, per esempio riguardo all’arrangiamento delle falde, si può fare una descrizione come la seguente:

Falde superiori come 0204, falde inferiori come 0215. 

Questo tipo può anche essere descritto come 0204/0215  (Falde superiori/Falde inferiori).

I modelli e la giunta di fabbricazione

I disegni dei modelli inclusi in questo Codice possono essere riadattati in funzione della scelta del tipo di giunta di fabbricazione. 

Alcuni modelli possono avere una giunta incollata, cucita o nastrata. Una giunta incollata o cucita può essere realizzata tramite l’estensione o del pannello o del pannello lungo. 

Manuale o Automatico

Ognuno dei modelli include una delle indicazioni seguenti: 

M – montaggio in genere manuale 

A – montaggio in genere automatico 

M/A – può essere o manuale oppure automatico 

M+A – richiede una combinazione dei due 

Queste indicazioni vengono date in base ai metodi attualmente adoperati e con lo scopo di dare ulteriori informazioni agli addetti alla preparazione delle specifiche e agli utilizzatori. Alcuni degli imballaggi a montaggio manuale possono essere chiusi anche in automatico (per es.: 0216 o 0712).

(Fonte: Codice internazionale per imballaggi in cartone ondulato)

Decor

Iscriviti per ricevere le ultime tendenze di design e suggerimenti per il tuo e-commerce

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
Choose other country
Stai cercando qualcosa di diverso? Non preoccuparti, siamo qui per questo.

Ottieni un preventivo per il tuo packaging personalizzato


Richiedi un preventivo
exit-intent-image