Saucony Originals

E-commerce

Trovare un packaging che sia unico quanto il tuo prodotto può essere un’impresa (quasi!) impossibile. Saucony Originals, invece, ha trovato una soluzione fuori dagli schemi per risolvere questo problema. 

Cosa succederebbe se un giorno decidessi di dare ai tuoi clienti la possibilità di progettare le loro prossime scatole?

Qualcuno ha avuto il coraggio di mettere in pratica quest’idea, riscuotendo un successo incredibile.

Ma come fare per coinvolgere un gruppo di clienti creativi per progettare il tuo design unico ed esclusivo?

Una competizione stimolante organizzata da Saucony Originals dimostra che con il talento dei tuoi clienti affezionati è davvero possibile creare qualcosa di originale.

Cliente disegna su scatola postale eco white per saucony originals

Scopri la Saucony Original Design Box!

Dove due fiumi scorrono insieme

Saucony prende nome dall'espressione indiana ‘saconk’, che nella lingua della tribù Lenni Lenape significa ‘luogo in cui due fiumi scorrono insieme’.

Il brand, uno dei più antichi produttori di scarpe sportive, nasce alla fine del diciannovesimo secolo in Pennsylvania, nelle vicinanze del Saucony Creek.

Saucony produceva principalmente scarpe per bambini, fino ad 800 paia al giorno.

Il cambiamento fondamentale è arrivato quando l’azienda ha iniziato a produrre scarpe da corsa professionali con punte speciali. Quel momento fu l’inizio di tutto.

Negli anni 70, le scarpe da corsa Saucony furono apprezzate e ammirate da corridori professionisti, ricevendo anche il premio ‘best quality’. Erano considerate le migliori scarpe da corsa sul mercato.

La grande conferma, però, arrivò più tardi quando Rod Dixon - un corridore sponsorizzato dal marchio - vinse la Maratona di New York in circostanze drammatiche.

Rod Dixon vince la maratona di New York

Fonte: Twitter.com

Dixon superò il suo rivale negli ultimi pochi metri, vincendo con uno stacco di 8 secondi.

Saucony ha costruito la sua immagine puntando sempre all’eccellenza e dedicando i suoi prodotti ai professionisti. Le sue calzature, infatti, non erano solo di qualità, ma erano anche esteticamente curate e piacevoli alla vista.

Il cosiddetto streetwear, uno stile urbano originale, è nato tra cultura hip-hop e skateboard.

Ha guadagnato popolarità in poco tempo, percepito come un look giovane, sportivo e casual. ‘Da strada’, si può dire.

I prodotti Saucony si adattavano perfettamente alle tendenze del momento e, in seguito, il marchio iniziò a produrre capi da streetwear.

È in quel momento che nacque Saucony Originals, che offre una vasta gamma di prodotti ispirati al classico stile sneaker degli anni 80 e 90.

Saucony Originals Designer Box: fai da te

Design scatola Saucony originals

La moda streetwear è sempre stata legata a libertà e creatività. Saucony lo sapeva bene quando ha lanciato in concorso unico che riguardava le loro scatole per scarpe.

A giugno Saucony Originals ha deciso di organizzare una competizione creativa tra i suoi clienti: è stato richiesto di riempire lo spazio bianco sulla superficie della scatola da scarpe del marchio con il proprio design personalizzato.

Uno dei requisiti era usare solo il colore nero e solo a mano. Non era consentito usare grafiche realizzate al computer.

Saucony original design su scatola postale eco white

Il creatore del miglior design avrebbe vinto 12 paia di scarpe Saucony Originals.

La risposta da parte del pubblico è stata sorprendentemente positiva. Diverse dozzine di progetti sono stati inviati e taggati come #sauconyxpilot sul loro account Instagram.

Una giuria ha deciso di premiare il progetto di Kinga Winiarska, che ha unito le scarpe Saucony con design di animali e natura.

Vincitore contest Saucony originals

Fonte: Designer Box

Anche altri due design sono spiccati fra tanti e premiati di conseguenza.

La competizione si adattava perfettamente al target clienti dell'azienda. I giovani creativi si sono lasciati coinvolgere e si sono ingegnati per collaborare con un marchio che ha comunicato i suoi valori fondamentali.

Durante l’evento, la creazione di contenuti generati dagli utenti utilizzati e pubblicati nei social media è stato un valore aggiuntivo per il marketing dell’azienda.

Vale anche la pena ricordare che le scatole da concorso di Saucony sono state progettate appositamente per lo scopo della competizione.

In che modo?

Saucony Originals Designer Box: la collaborazione con Packehlp

Saucony ha deciso di fare affidamento sulle Scatole Postali Eco White.

Design concorso saucony originals

Il design dell'imballaggio doveva essere assolutamente minimale: lo spazio libero doveva essere riempito dalla creatività dei clienti.

Il cartone bianco aveva lo stesso ruolo che ha la tela per il pittore. E ha fatto bene il suo lavoro. La trama naturale del cartone presente nelle scatole postali eco white assorbiva perfettamente l'inchiostro, evitando sbavature e dando la possibilità ai clienti di rappresentare al meglio le loro idee per ottenere un risultato incredibile.

Il lato superiore della scatola era la tela, limitata da dei bordi neri. Le aree laterali sono state riempite con logotipi del brand e del contest, e con i nomi del partner dell'intera iniziativa - Pilot.

In questo modo, si è scoperto quindi che ciò che sembra solo una semplice scatola da scarpe può essere progettata con creatività, potenziando quella del brand e del cliente.

Quella di Saucony è un'idea che può essere facilmente utilizzata (con piccoli aggiustamenti) da altre aziende.

Riesci a pensare ad una pubblicità migliore per la tua azienda?

I punti forti della collaborazione con Packhelp?

Le scatole da scarpe sono state progettate per ottenere un successo e diventare una tela per le idee creative dei clienti.

  • Grazie alla confezione, l'intera competizione è rimasta coerente con i valori del marchio.
  • Grazie al tipo di attività, le scatole di Saucony hanno popolato i social media potenziando la presenza l'immagine del brand.
  • I clienti hanno generato contenuti da soli utilizzando l'hashtag #sauconyxpilot e hanno promosso il marchio.

Ti senti ispirato? Dai un'occhiata alle altre storie!