Go shopping on your local site


or choose another country

Si riferisce a un prodotto che, se esposto a luce, aria, umidità e microbi, si scompone in elementi naturali presenti in natura.

Prodotti simili

Vedi tutti i prodotti

Si riferisce a un prodotto che, se esposto a luce, aria, umidità e microbi, si scompone in elementi naturali presenti in natura.

Definizione di "Materiale biodegradabile"

Un prodotto realizzato con materiale biodegradabile si scompone in elementi naturali presenti in natura se esposto a luce, aria, umidità e microbi.

Sebbene tecnicamente tutti i materiali si decompongano, molte materie plastiche a base di petrolio impiegano decine di migliaia di anni per farlo, lasciando tossine nel terreno circostante.

Ci si aspetta che i prodotti realizzati con materiali "biodegradabili" si biodegradino entro una singola generazione e lascino solo acqua, anidride carbonica, minerali naturali e biomassa.

I materiali sono biodegradabili al 100% o non lo sono affatto. Termini come "xx% biodegradabile" o "parzialmente biodegradabile" sono un po' improprie, poiché il prodotto, decomponendosi, lascerà materiali residui che non si decompongono in un ambiente naturale, cosa che peggiora ulteriormente le cose.

Il principio fondamentale della compostabilità è quello di arricchire il terreno compostando un materiale. Anche se sono simili, la biodegradazione e la compostabilità non sono la stessa cosa. La biodegradazione non aggiunge sostanze nutritive al suolo, ma allo stesso tempo non lo danneggia.

eco properties alberi

Perché dovresti usare imballaggi realizzati con materiale biodegradabile

Un'azienda può decidere di utilizzare imballaggi realizzati con materiale biodegradabile come alternativa agli imballaggi che utilizzano materiali a base di petrolio.

Un'azienda può utilizzare imballaggi biodegradabili anche se uno dei suoi obiettivi è quello di lasciare un’impronta più piccola possibile. Se un'azienda produce prodotti biodegradabili, venderli in imballaggi biodegradabili rende coerente tutta l'esperienza di acquisto, con un prodotto e un packaging che si decomporrà senza problemi.

Perché non dovresti usare materiali biodegradabili

Etichette fuorvianti e false dichiarazioni di marketing tendono a offuscare le già torbide acque dei prodotti realizzati con materiali biodegradabili e compostabili. Questo è il motivo principale per cui un'azienda potrebbe non voler utilizzare imballaggi biodegradabili.

Inoltre, alcuni prodotti realizzati con materiali biodegradabili in una discarica impiegano molto più tempo a biodegradarsi in acqua e rappresentano quindi una minaccia per la vita marina [1] .

Packhelp e biodegradabilità

I prodotti Packhelp realizzati con materiali biodegradabili sono certificati da varie organizzazioni. Tra le tante, ci sono la norma americana ASTM D6868 - 19 [2] e la norma europea EN 14046 [3] .

Domande Frequenti

Se tutti i materiali si biodegradano prima o poi, come posso essere sicuro che i miei prodotti Packhelp si disintegrino in un arco di tempo realistico e non danneggino l’ambiente?

I prodotti Packhelp realizzati con materiali biodegradabili sono certificati da varie organizzazioni come ASTM (norma americana, standard D6868 - 19) e EN (norma europea EN 14046).

Qual è la differenza tra biodegradabile e compostabile?

Compostabile significa che il prodotto si decompone in sostanze organiche e CO2 quando viene posto in un ambiente specifico (pressione, calore, ecc.). Ciò che rimane dopo questo processo contiene sostanze nutritive benefiche per il suolo. Biodegradabile significa che nelle giuste condizioni e con la presenza di microrganismi, il prodotto si scompone in componenti di base che si trovano naturalmente nel suolo. Sfortunatamente, alcuni prodotti contrassegnati come "biodegradabili" si decompongono, ma durante il processo rilasciano sostanze chimiche tossiche e dannose.

Come comunico ai miei clienti in che modo smaltire i loro imballaggi biodegradabili?

I prodotti realizzati con materiali a base di carta biodegradabile dovrebbero essere riciclati secondo gli standard dei prodotti di carta. Se il riciclaggio non è possibile e il prodotto ha un certificato di compostabilità, allora dovrebbe essere compostato. Le materie plastiche biodegradabili (come i sacchetti postali compostabili di Packhelp) dovrebbero essere compostati e non riciclati.

Il nostro impegno per un packaging sostenibile

Insieme a Packhelp per un futuro più verde!

Scopri di più
eco property commitment Eco Properties Learn More Icon Eco Properties Learn More Shape Eco Properties Learn More Shape
Choose other country
We don't support your language in the Pro offer.
You will be redirected to the English version of the page.
What is Packhelp Pro?
  • Wholesale packaging discounts
  • Packaging experts advisory
  • Packaging experts advisory