Packaging per Abbigliamento di Lusso: Chiara Ferragni Brand

E-commerce

Indipendente, forte, giovane e di successo: Chiara Ferragni è diventato un fenomeno mondiale. The Blonde Salad, il suo blog d’esordio, non è più solo un blog di moda, ma un punto ddi riferimento del settore fashion. Negli anni, Chiara ha fatto tanta strada, ed il suo Chiara Ferragni Brand ne è la prova.

Logo Chiara Ferragni

Fonte: luxgallery.it

Quando leggiamo il nome di Chiara Ferragni non possiamo fare a meno di pensare a lunghi capelli biondi, una personalità forte e milioni di follower

Ma da dove arriva il successo dell'influencer italiana più conosciuta al mondo? Scopriamo insieme la sua storia, il suo brand ed il suo packaging!

Disclaimer: Chiara Ferragni Collection non è un cliente Packhelp, tuttavia è un esempio di marchio italiano d’ispirazione che abbiamo voluto includere nella nostra sezione apposita.

Scopri la nostra sezione Ispirazioni per scoprire le soluzioni di packaging ideate con i nostri clienti!

La spontaneità e la passione: ecco come è iniziato tutto

In tanti si chiedono come abbia fatto Chiara a diventare ciò che è oggi. 

La verità è che la sua storia è una su un milione. Un goccio di fortuna sicuro ha aiutato, ma sfruttare il momento giusto e seguire la propria intuizione sono stati gli elementi chiave.

Tutto inizia nel 2009 quando una giovane Chiara, con l'aiuto ed il supporto del fidanzato di allora, decide di aprire un blog di moda - The Blonde Salad

Al tempo, erano pochi i blog di questo tipo che cominciavano a circolare, specialmente in Italia; così Chiara si fa pian piano conoscere. Condivide una sua grande passione, la moda e l’interesse per i capi di lusso, interagendo con la sua community che va pian piano crescendo. 

The blonde Salad blog about page

Fonte: theblondesalad.com

Arrivata da Cremona, la Ferragni si presenta ai lettori in tutta la sua spontaneità: consigli su cosa indossare, che colore di smalto scegliere, abbinamenti, e chi più ne ha più ne metta.

Racconta della sua vita a cavallo tra Milano e la città natale, delle lezioni all'università, e nel frattempo aggiunge sempre più contenuti

Nel corso del tempo, il suo blog comincia ad essere notato e Chiara comincia ad avere le prime sponsorizzazioni. Oggi questo non ci è nuovo, il mondo dell’influencer marketing è enorme ed essenziale per brand di quasi tutti i settori; al tempo, tuttavia, era una novità e qualcosa di nuovo, con un potenziale enorme.

Chiara Ferragni in completo rosa - Packhelp

Fonte: manifestblog.it

L'arrivo del successo e la crescita del Chiara Ferragni Brand

Dal 2010 in poi, Chiara colleziona un successo dopo l'altro.

Tra l'incredulità di vedere i suoi sogni realizzati e la voglia di lanciarsi in avventure ed esperienze sempre nuove, nel 2013 lancia il suo marchio di moda personale, Chiara Ferragni Collection, che fa da subito un enorme successo. I suoi prodotti, infatti, vanno sold out in pochi minuti.

La vera svolta arriva nel 2015, anno che porta definitivamente il nome dell'influencer nel paradiso delle celebrità: la Harvard Business School dedica un intero caso di studio alla sua carriera, analizzato nuovamente anche nel 2017.

Caso di studio chiara ferragni ad Harvard

Fonte: fashionmarcomcase.com

Scopri i casi studio di Packhelp su temi quali packaging sostenibile, riduzione dei costi di imballaggio e molto altro!

Successivamente, Forbes la nomina tra i 30 giovani under 30 più influenti nei settori di comunicazione e moda.

Chiara è presente alle Fashion Week mondiali, premiere di cinema, festival. Da un aereo all'altro tra Milano, Parigi, New York ed altre metropoli; non si ferma mai, ed il suo successo continua a crescere.

Forbes la nomina poi ‘influencer di moda’ più potente al mondo, con i suoi milioni di followers e like su instagram, piattaforma sulla quale è seconda dei profili fashion con più engagement (coinvolgimento) a livello globale.

Chiara Ferragni premiere di Unposted con vestito nero

Fonte: lagazzettadellospettacolo.it

Inoltre, nel 2016, TheBlondeSalad.com, il blog che raccontava della sua vita personale, si trasforma in una piattaforma e-commerce ed ospita un editoriale di moda.

Ma non finisce qui: quello stesso anno, The Blonde Salad diventa anche un’agenzia di talenti, alla quale si uniscono altri membri della famiglia Ferragni (le sorelle Valentina e Francesca e la madre, Marina di Guardo) ed altri giovani talenti del mondo digitale, come il makeup artist di fiducia Manuele Mameli. 

Theblondesalad diventa a tutti gli effetti un'azienda, facendo di Chiara una giovane imprenditrice: tutt'oggi l'azienda da lavoro ad un team di circa 50 persone, ed è responsabile per collaborazioni pubblicitarie con brand di fama mondiale.

Beauty bites masterclass Chiara Ferragni x Manuele Mameli

Fonte: artwave.it

Poco tempo dopo, nell'ottobre 2017, Chiara diventa ufficialmente presidente e CEO della sua società - TBS Crew Srl, e l'anno successivo diventa presidente della Chiara Ferragni Collection.

Chiara passa gran parte di questi anni a Los Angeles, dove vive in maniera stabile. Tuttavia, successivamente all’inizio della relazione con Fedez (cantante/rapper taliano), comincia gradualmente a riavvicinarsi all’Italia, finendo poi per trasferirsi del tutto a Milano.

I due fanno molto parlare di sè inizialmente; galeotta fu una frase di una canzone di Fedez, dalla quale pare sia nato tutto. Oggi la coppia è felicemente sposata con 2 bambini, Leone e Vittoria, e sono diventati un simbolo di progresso e di lotta dei diritti per diverse categorie, oltre che un simbolo di umanità.

Per quanto riguarda la parte ‘business’, a partire dal 2019, la Ferragni inizia una serie di collaborazioni e progetti che la vedono coinvolta in diversi settori.

Ricordiamo la discussa Chiara Ferragni x Evian, quella con Ladurée, con Lancome, Chiara Ferragni x Oreo, con Pomellato e molte altre, fino alle più recenti con la Nespresso e Pigna, per la collezione di cancelleria back to school

I valori promossi da Chiara, tra cui positività, passione, fiducia in sé stessi e amore sono la forza trainante dietro la riuscita dei suoi progetti. Ribadisce spesso che "se vogliamo e se ci crediamo possiamo fare tutto nella vita", ed incoraggia persone di tutte le età ad inseguire i propri sogni.

Dalla moda al cinema con Chiara Ferragni Unposted

L'influencer decide di raccontare a tutti i suoi successi e fallimenti in un documentario. Lo fa perché chi la conosce possa lasciarsi ispirare da una storia a lieto fine, e perché chi non la sopporta possa capire almeno qualcosa della persona che si cela dietro un profilo social, che spesso riceve critiche ed odio ingiustificato.

È così che a fine 2019 presenta il documentario sulla sua vita e carriera, guadagnando lo status di evento cinematografico più visto nella storia del cinema italiano: più di 160.000 persone si sono recate alle sale cinematografiche per vedere Chiara Ferragni Unposted.

Con 10 anni di esperienza alle spalle e con un numero di follower che supera i 25 milioni, Chiara è oggi un punto di riferimento nel settore della moda, ma anche della comunicazione, che le ha fatto guadagnare il titolo di imprenditrice digitale.

Chiara Ferragni Brand e la comunicazione attraverso il packaging

Per il Chiara Ferragni Brand, il packaging gioca un ruolo fondamentale nella comunicazione.

Il logo è il protagonista indiscusso. Non solo su ogni capo o accessorio della sua collezione, ma anche sulle confezioni dei prodotti.

Il logo dell'imprenditrice digitale è inconfondibile: un grande occhio azzurro minimal, contornato da lunghe ciglia e un sopracciglio scuro e definito. È un branding che si fa riconoscere, che non lascia spazio ad interpretazioni, e che rappresenta il marchio perfettamente.

Packaging cover chiara ferragni brandFOTO SOTTO

Fonte: instagram.com

Quando si tratta di packaging, Chiara ed il team sembrano optare per un design minimalista, che dà appunto totale risalto al branding.

Infatti, le scatole prodotto che possiamo vedere nelle foto sottostanti sono un ottimo esempio. Un azzurro pastello ed il logo che crea contrasto sullo sfondo chiaro fanno sì che il primo contatto con ogni cliente comunichi chiaramente che si tratta di un prodotto del brand Chiara Ferragni.

L'esperienza di unboxing è data non solo dalla cura del dettaglio di ogni forma e dimensione delle confezioni, ma anche dalla carta velina personalizzata che i prodotti di Chiara Ferragni Collection hanno all'interno delle loro scatole, o dai sacchetti di stoffa che proteggono scarpe e borse.

Packaging scatola chiara ferragni brand

Fonte: https://www.facebook.com/zitafabiani/

Packaging scatola chiara ferragni brand

Fonte: frmoda.com

Progetta ora le tue scatole per prodotti personalizzate con Packhelp!

Il successo del marchio Chiara Ferragni ed il ‘The Ferragnez’

Ad oggi, quello di Chiara rimane un caso di successo incredibile ed ammirabile: un fenomeno unico nel suo genere. Di influencer di successo ce ne sono tante, eppure nessuna sembra attrarre le stesse opportunità e soddisfazioni.

Iniziando da un blog personale ha costruito un impero digitale in grado di dettare tendenze all'interno del settore della moda, e di influenzare le scelte di consumo di molti conumatori.

La strategia della Ferragni è un grande esempio di un brand di lusso che parla della sua storia e del suo universo, continuando a costruire e a garantire al cliente lo standard che si aspetta.

Scarpe e packaging Chiara Ferragni brand

Il tutto, reso più piacevole da contenuti di condivisione di vita privata, che ci fanno sentire un pò vicini ai Ferragnez, che si lasciano conoscere in momenti di gioia, di difficoltà e che condividono e lottano per i valori in cui credono.

La coppia è riuscita a raccogliere un quantitativo di fondi record per il supporto alla sanità italiana durante l’emergenza covidInoltre, non ha mai perso occasione di mostrare supporto nei confronti del DDL Zan, raccogliendo critiche su critiche da parti dei parlamentari che li intimano dal restare fuori da un ambito che ‘non compete loro’.

L’impegno sociale e l’imprenditoria vanno di pari passo per la coppia, che ha recentemente annunciato la loro serie tv in collaborazione con Amazon prime: The Ferragnez - The Series, in uscita a Dicembre 2021.

the ferragnez - the series

Fonte: instagram.com

Non vediamo l’ora di scoprire quali altri traguardi e soddisfazione contraddistingueranno Chiara Ferragni ed il suo marchio, e di vedere come il packaging ideato per il brand si evolverà nel corso del tempo!

Vuoi progettare un packaging minimal simile per il tuo brand? Inizia subito!