It seems you're in
Choose other country

16 idee di marketing per promuovere le tue vendite online del 2018

Phil Forbes
Phil Forbes | 8 minuti di lettura

Iscriviti per essere aggiornato

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
subscribe-decor

Non è mai troppo presto per cercare delle idee di marketing per Natale per il tuo marchio, in modo da sfruttare al massimo la stagione estiva.

O sì che è presto?

Cominciare a pubblicare foto a tema natalizio sulla pagina Facebook del tuo marchio già a metà agosto può sembrare un po’ strano. Però, la fine dell’estate è il momento migliore per cominciare a pianificare.

Perché?

Perché ci sono numerose date negli ultimi 3 mesi dell’anno che i proprietari di attività online possono usare a proprio vantaggio.

La pianificazione può prendere tempo. C’è anche un altro motivo per cui dovresti cominciare a pianificare in anticipo. Uno studio effettuato da RCS UK mostra che il 38% dei compratori cominciano a fare i loro acquisti a ottobre.

Perciò, devi completare e preparare il tuo piano di marketing massimo entro la fine di settembre per rispettare le scadenze postali di Natale. In altre parole, per far sì che anche chi compra in anticipo possa vedere il tuo prodotto, devi cominciare a pianificare adesso.

In questo articolo, scoprirai:

  • Alcune idee di marketing per natale poco comuni,
  • Idee promozionali per le festività, sia per la vendita al dettaglio che per e-commerce,
  • Come mantenere alte le vendite nel prossimo anno

Mentre comincia l’autunno, siediti col tuo cappuccino zucca e cannella e comincia a pianificare le tue idee di marketing per natale oggi. Prima che cominci a pianificare cosa farai, è importante avere un obiettivo chiaro in mente.

1. Definisci i tuoi obiettivi e fai un piano per raggiungerli

Gli obiettivi sono la cosa che ci fa avanzare: ci fanno crescere, imparare e migliorare.

Senza obiettivi ben precisi, il tuo marchio non vedrà un aumento delle vendite a natale. Le tue idee di marketing natalizie saranno sprecate.

Crea obiettivi S.M.A.R.T.

SMART è un acronimo che in inglese sta per specifico, misurabile, raggiungibile, rilevante e puntuale. Ecco un esempio di come funziona questo concetto:

Il tuo obiettivo: più vendite

Il tuo obiettivo SMART: Incrementare i tuoi profitti totali tra ottobre e dicembre 2018 rispetto allo stesso periodo nel 2017.

ecommerce marketing goals

Per maggiori informazioni sugli obiettivi SMART, dai un’occhiata a questo articolo di Smart Insight sugli obiettivi di marketing SMART. Una volta che hai definito i tuoi obiettivi SMART, è tempo di capire come conseguirli. Se il tuo obiettivo è semplicemente ottenere più vendite, va benissimo, ma come hai intenzione di farlo?

Risposta: ci sono molti modi.

Un modo di farlo è aumentare il tuo tasso di conversione. Un altro modo potrebbe essere incrementare la tua attività sui social media. Potrebbe significare collaborare un influencer. Qualsiasi modo decidi sia il migliore per raggiungere questi obiettivi, è importante che sia compatibile con i tuoi obiettivi SMART.

La tua campagna di marketing DEVE creare una scorciatoia per raggiungere il tuo pubblico. Ogni negoziante non vedrà l’ora di sfruttare l’opportunità del Natale per raggiungere potenziali clienti. Di conseguenza, l’attenzione del tuo cliente viene attirata in così tante direzioni che bisogna mettere in atto qualcosa di sorprendente o notevole.

- Nelson Jordan, co-fondatore di Agency Match

Se non sei completamente sicuro del modo in cui puoi conseguire i tuoi obiettivi natalizi, continua a leggere!

2. Comincia ad Halloween

Sembra che gli acquisti natalizi comincino immediatamente dopo che Halloween dà il via alle danze. Sfruttare al meglio Halloween e le altre date vicine è in realtà una delle idee di marketing meno conosciute.

christmas vs halloween

Anche chi non vive negli Stati Uniti può percepire l’effetto di Halloween. Molte aziende inglesi, europee e australiane adesso usano a loro vantaggio questa festività. Una grande idea di marketing per natale è di continuare la pubblicità di Halloween fino a Natale.

Incoraggia la gente che ha comprato da te per Halloween a fare lo stesso per Natale. Usa la pubblicità di Halloween per richiamare l’attenzione su ogni cosa speciale che stai preparando per Natale.

Le immagini di Halloween condivise una settimana dopo che la festa sia effettivamente passata possono aiutarti a distaccarti dai tuoi concorrenti che sono saltati direttamente alla promozione a tema natalizio!

3. Personalizza il tuo imballaggio

Sappiamo tutti quanto sia importante un imballaggio personalizzato per la tua marca.

L’imballaggio è l’unica cosa che raggiunge il 100% dei tuoi clienti.

Ma un imballaggio personalizzato a tema natalizio è il passo successivo per rendere migliore il natale dei tuoi clienti. Dai ai tuoi clienti il loro acquisto in un imballaggio a tema natalizio, sia se hanno comprato il prodotto per se stessi sia se è per altri.

Dai un’occhiata al creatore di imballaggi personalizzati Packhelp per creare alcuni imballaggi personalizzati a tema natalizio con il tuo logo. Basta scegliere la scatola o busta che vuoi usare, posizionare la tua immagine ed effettuare l’ordine!

custom christmas packaging

Ti interessa un imballaggio per prodotti su misura per il periodo natalizio?

CLICCA QUI PER COMINCIARE

4. Emozionati con il tuo marketing natalizio

Natale può essere un momento emozionante per tutti. Dai un’occhiata al seguente video per vedere come Allegro usa l’emozione sul mercato polacco:

Le emozioni sono un ingrediente fondamentale in quasi tutte le decisioni. Quando tocchi le corde del cuore in questo modo, riceverai sicuramente una reazione.

Quindi come puoi usare le emozioni in un negozio online?

Pensa un momento alle descrizioni dei prodotti. Invece di scrivere i dettagli minimi di un prodotto, racconta una storia. Usa lo spazio per costruire un desiderio per il prodotto. Puoi anche usare le emozioni in periodo natalizio condividendo qualche immagine del dietro le quinte. Mostra in che modo la tua marca e i suoi impiegati festeggiano il natale.

Bonus: Rinomina la tua pagina ‘chi siamo’ come ‘la nostra storia’.

5. Usa parole PPC stagionali

Durante il periodo natalizio, resterai indietro se non adatti le tue campagne di Adwords alle keyword stagionali. Per esempio, ‘materiali per decorazioni’ è una parola chiave popolare per tutto l’anno, come puoi vedere dalla linea rossa in basso:

christmas ppc advertising

Ma la parola chiave ‘compra decorazioni natalizie’ e ‘decorazioni natalizie fai da te’ ha il suo picco, ovviamente, nell’ultima settimana di novembre.

Che cosa significa per te?

Potrai avere una campagna PPC più di successo se cambi le parole che usi nel periodo precedente a natale. Con questo, dovrai anche guardare ai problemi che il tuo prodotto risolve, un punto che hai visto prima. Ricorda però, una buona campagna PPC si basa profondamente su una solida ricerca e esperimenti.

6. Black Friday & Cyber Monday sono i tuoi amici di marketing di natale

È abbastanza ovvio che questi due giorni sono importanti a livello globale sia per vendite al dettaglio che online. Questi giorni, insieme a molti altri, sono due giorni che puoi sfruttare a tuo vantaggio. Usali per richiamare maggiormente l’attenzione sulla tua marca e la tua campagna di marketing natalizia. Ovviamente, puoi offrire grandi sconti che offrono altre attività, ma quello che ti farà risaltare è il valore aggiunto di ogni acquisto.

Richiama per natale i tuoi compratori del Black Friday e Cyber Monday facendo le seguenti cose:

  • Offri un coupon valido per il resto dell’anno,
  • Aggiungi un prodotto gratuito,
  • Offri consegna gratuita e restituzione gratuita
  • Includi una garanzia più estesa

Black Friday e Cyber Monday sono delle grandi opportunità di aumentare le tue vendite. Puoi anche usare queste occasioni per creare una lista di email prima del fervore natalizio.

Questo Black Friday, porta la conoscenza del tuo marchio a livello del tuo imballaggio personalizzato.

CLICCA QUI PER COMINCIARE

Nota: Black Friday e Cyber Monday sono solo 2 dei molti eventi che puoi sfruttare prima di natale. Altre date che ti possono interessare sono Small Business Saturday e il giorno delle spedizioni gratuite. Qui ci sono altri giorni unici che puoi usare per farti vedere e vendere di più.

7. Fai attenzione ai giorni di novità

Ci sono molte date durante ottobre, novembre e dicembre che puoi usare a tuo vantaggio. Per esempio, “il giorno dei single” in Cina è l’11 novembre.

ecommerce singles day

Hai molti acquisti dalla Cina? O forse molti dei tuoi clienti passati sono cinesi che vivono in altri paesi. Se fai attenzione alle festività più piccole e di nicchia come questa, puoi accaparrarti una nicchia più piccola di seguaci e mantenerli fedeli.

Se vendi tutto a tema natalizio (a meno che tu non venda proprio cose natalizie), stai potenzialmente escludendo altre fette demografiche che celebrano altre festività. Le campagne a tema invernale funzionano bene!

- Arielle Kimbarovsky - Codal

Un altro esempio, Hanukkah. Una grande festività in cui si donano regali per la comunità ebrea all’inizio di dicembre.

8. Aggiorna le tue immagini

Assicurati che chiunque visiti il tuo negozio online, blog o pagina di social media sappia che hai una promozione natalizia in corso. Nel seguente esempio, puoi vedere cos’ha fatto Crate&Barrel nel 2017:

christmas marketing images

Il vantaggio qui è che ognuno che visiti la tua pagina iniziale sappia che hai una promozione attiva. Con l’uso di un banner facile da leggere, Crate&Barrel mostra come puoi risparmiare questo natale.

Assicurati di aggiornare anche le immagini dei tuoi social media.

social media marketing christmas

Nel seguente esempio, puoi vedere in che modo i Ferreiras hanno aggiornato sia l’immagine di copertina di facebook che la foto del profilo con un tema natalizio. Il risultato? Chiunque visiti la loro pagina di facebook sa che hanno vendite in corso.

9. Vendi la soluzione, non il prodotto.

Le compagnie che hanno più successo si focalizzano sul mostrare in che modo il loro prodotto può migliorare la vita dell’utente. Per esempio, un microonde significa che non devi mettere la tua zuppa nella padella e riscaldarla : risparmi tempo.

Un ottimo modo per mostrare in che modo i tuoi prodotti risolvono i problemi è mostrarli in uso. Nella seguente immagine, puoi vedere in che modo il venditore Amazon fa esattamente questo.

solution based marketing christmas

Usano le immagini per mostrare le caratteristiche del prodotto mentre viene utilizzato e risolve dei problemi. Prima di tutto, la funzione giravite della penna viene usata per risolvere un problema - una vite che scappa - e poi il righello stampato a lato della penna viene usato per misurare la componente nell’immagine.

Questo funziona per quasi tutti i tipi di prodotti.

Anche gli umili calzini o i boxer che comprerai a tuo padre come regalo dell’ultimo minuto. Che problemi risolvono? Beh, se glieli compri, non se li dovrà comprare da solo!

10. Offri la spedizione gratuita. Punto.

Oggi, i clienti si aspettano la spedizione gratuita. Non importa se sia una piccola bottiglia di olio per barba o una panca per la cucina. La spedizione gratuita è un incentivo che molte persone si aspettano nel 2018. Ma devi probabilmente adattare il tuo prezzo per assorbire i costi postali.

Ancora una volta, questo aumento nel prezzo viene spesso trascurato quando le parole ‘spedizione gratuita in tutto il mondo’ fanno parte dell’affare.

christmas free shipping

Dai un’occhiata a questo articolo per vedere una cronologia di date limite per ordinare i tuoi rifornimenti e mandare i tuoi ordini. Con una buona campagna natalizia, potrai attrarre molti compratori dell’ultimo minuto nella settimana prima di natale. Perciò, è importante cominciare a offrire una consegna gratuita rapida fino all’ultima data possibile.

Perché?

È più probabile che i compratori dell’ultimo minuto acquistino da te se sanno che possono avere il prodotto prima del grande giorno.

11. Crea una guida di regali

Creare una semplice guida ai regali può essere un’ottima maniera per attirare la gente verso i tuoi prodotti che sono anche ottimi regali. Una guida ai regali non è altro che una semplice raccolta di prodotti che la gente compra come regalo per altre persone.

Guarda l’immagine in basso:

christmas gift guide

Qui, puoi vedere la guida ai regali 2016 di The Everygirl’s. Non è altro che una raccolta di prodotti che possono essere ottimi regali.

Come puoi creare una guida ai regali nel tuo negozio online?

Creando una pagina di destinazione che mostra tutti questi prodotti nello stesso posto. Promuovi questa pagina dei prodotti sui social media e altri canali. Quanto prima, vedrai che le vendite cominceranno a girare perché ai tuoi clienti verranno imboccati col cucchiaino i prodotti che possono essere regali ideali.

12. Combina i prodotti

Vuoi portare la tua guida ai regali al prossimo livello? Pensa a combinare alcuni dei tuoi prodotti più popolari insieme. Nell’esempio in basso, puoi vedere in che modo Amazon combina i suoi prodotti:

bundled items marketing

Compra un paio di cuffie e ti sarà ricordato di comprare dei gommini di ricambio, in caso ti servano.

Qual è il vantaggio?

Il vantaggio che vedono i tuoi clienti è l’idea dell’”affare” che fanno. I prodotti combinati aumentano il valore percepito degli oggetti. Questo effetto si moltiplica quando i prodotti, se comprati insieme, sono scontati. Questo aumenta la spesa media del tuo carrello e il tuo tasso di conversione.

Trovare i migliori elementi da combinare

Dai un’occhiata ai nostri prodotti che vendono di più per capire quali sono i prodotti che vanno meglio insieme. Poi trova un prodotto che risponde a questi requisiti. Il tuo prodotto più venduto è un set di coltelli da bistecca? Uniscilo a un affilacoltelli.

Consiglio: Offri la spedizione gratuita su articoli combinati insieme. Questo aggiungerà valore al prodotto percepito dal tuo cliente.

13. Non ti dimenticare il ‘dopo’ Natale

C’è un periodo sfocato tra il natale e il momento in cui le persone ritornano a lavoro nel nuovo anno. È un ottimo momento per continuare a sfornare vendite. È un momento in cui la gente di solito è piena, felice e rilassata con la famiglia - e passa molto tempo col telefono. Offri uno sconto veloce ‘Babbo natale non mi ha regalato quello che volevo’ su tutti i prodotti che vuoi toglierti davanti velocemente.

Raddoppia le campagne che hanno avuto più successo, sia attraverso mezzi pubblicitari che attraverso concetti di marketing durante il nuovo anno. Cogli ciò che hai imparato nel periodo natalizio del 2018 e concentra il tuo budget sulle tue campagne più proficue. Usa i canali che possiedi per vendere trasversalmente i tuoi prodotti.

- Dean DeCarlo, presidente di Mission Disrupt.

È un ottimo modo per liberarti di alcuni prodotti stagnanti e fare spazio per la nuova gamma di prodotti del nuovo anno.

14. Lavora con un’organizzazione benefica

Come menzionato in precedenza, le emozioni giocano un grande ruolo a Natale. Le organizzazioni di beneficenza usano di solito questo periodo per raccogliere soldi. Il Natale scorso, il carburante AppleGreen ha collaborato con 3 organizzazioni di beneficenza e ha aiutato a diffondere il messaggio di cosa fanno queste associazioni.

ecommerce christmas charity

Ci sono tanti modi in cui puoi fare qualcosa di simile:

  • Una certa percentuale di ogni vendita va a una specifica opera di beneficenza
  • Per ogni prodotto acquistato, donerai lo stesso importo a un’opera di carità
  • Dai ai tuoi clienti la possibilità di donare all’ente benefico durante il pagamento

Considera di collaborare con un’organizzazione di beneficenza anche per un evento come Halloween o Green Monday.

A prescindere da che opzione scegli, collaborare con un ente benefico è un ottimo modo per diffondere il tuo marchio. Costruirai anche la tua rete di conoscenze e, soprattutto, farai qualcosa di buono per il mondo!

15. Mantieni in stock i tuoi prodotti più popolari

Questo è abbastanza semplice, ma ti sorprenderebbe sapere quante volte succede. Il prodotto più venduto e più popolare finirà presto. Assicurati che non ti finisca! La tua campagna natalizia subirà un brutto colpo se devi scrivere ai tuoi clienti per dirgli che in realtà non hai il prodotto che hanno acquistato! Raddoppia le scorte e usa i numeri delle tue riserve per creare un senso di urgenza.

Mostrare il numero attuale di scorte per ogni prodotto può essere un grande beneficio. È un ottimo modo per essere trasparenti e aiutare il cliente ad avere più informazioni. Ma crea anche un senso di urgenza e può spingere chi sta solo navigando a effettuare l’acquisto in quel momento - soprattutto se pensa che il prodotto potrebbe finire per natale.

- Matt Warren, CEO & Fondatore di Veego

16. Crea una data limite per gli ultimi acquisti

Con così tante scadenze in questo momento dell’anno, il tempo è l’essenza principale che ci porta al natale. I tuoi compratori più lenti potrebbero sentirsi in difficoltà se non hanno ancora comprato prima del 20 di dicembre. Se la tua base è a Los Angeles, non ci vorrà molto per far arrivare il tuo pacchetto a San Francisco. Ma se hai un cliente a Bucarest, Romania, e invii il tuo pacco da Los Angeles ci vorrà molto di più. A tal proposito, è importante che rendi chiare le date massime per la consegna in alcune regioni.

Abbiamo fatto qualcosa di simile per te: qui c’è un’agenda delle date limite per ordinare i tuoi imballaggi personalizzati con il tuo marchio e averli in tempo per la tua campagna natalizia!

Riassumendo

Eccole qua! 16 idee di marketing che puoi implementare in questa stagione. Ce ne sono molte di più, ma quelle menzionate qui sono alcune delle meno conosciute. Il tempo è la chiave in questo momento dell’anno ed è importante conoscere i tuoi limiti.

Oltre a mantenere i contenuti del tuo sito e dei tuoi social network aggiornato, avere le promozioni base pianificate e programmate ti risparmia tempo durante la ressa finale. Quindi se hai bisogno di creare pubblicazioni all’ultimo minuto per evidenziare offerte o tendenze di queste feste, puoi farlo senza interrompere o ritardare le tue promozioni base.

- Krista Fabregas, Fit Small Business

Puoi leggere questo articolo per vedere le scadenze postali per tutte le feste e anche gli ultimi giorni in cui puoi ordinare gli imballaggi per i tuoi prodotti. La cosa più importante di tutto questo è che pianifichi e calibri tutto. Non si sa mai, magari hai un’idea d’oro che funzionerà per tutto il resto dell’anno!

Decor

Iscriviti per ricevere tendenze di design e viaggi d'affari ogni due settimane

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
Choose other country
Grazie per il download!
Ciao!

Non andare via a mani vuote. Ecco per te un E-BOOK GRATUITO per cominciare la tua avventura nel mondo del packaging.

Al suo interno troverai:

– esempi di splendidi design di scatole
– consigli per la progettazione delle tue scatole
– raccomandazioni riguardanti il prodotto


Il tuo indirizzo e-mail sembra scorretto.