It seems you're in
Choose other country

Packaging design 101: guida completa per beginner e professionisti

Sara Di Maro
Sara Di Maro | 10 minuti di lettura

Iscriviti per essere aggiornato

check
Ottimo!
Adesso sei iscritto!
subscribe-decor

  Dalle forme e dai materiali, agli stili grafici e ai requisiti per la spedizione: il packaging design è un topic molto ampio che ha un'influenza significativa sulla tua attività.

Immagina la seguente situazione:

Stai facendo shopping, e stai scegliendo una scatola di cioccolatini per tua madre per il suo compleanno.

Ci sono dozzine di possibili scelte: scatole rotonde, piccoli pacchetti, lattine in cartone e molti altri design che sembrano urlare "comprami!". 

IT Xmas Inline

Fai scorta di packaging natalizio! Affrettati, il tempo per le consegne sta scadendo!

Controllerai gli ingredienti di ogni prodotto in ogni scatola disponibile? Confronterai le quantità di calorie per ogni scatola?

Probabilmente no.

Prenderai qualcosa di carino, chiaro e semplice. Una scatola di cioccolatini bellissima e che porterà un sorriso sul suo viso.

Il packaging design è una parte integrante della nostra vita

Affronti questo problema, negli acquisti, regolarmente. E per quanto non ne siamo totalmente consapevoli, la nostra scelta dipende spesso dal packaging design del prodotto in questione. 

È il design della scatola di cioccolatini che attira la tua attenzione. Potrebbe essere un logo, l’aspetto elegante o minimal, la forma insolita, il testo scelto che ha attirato la tua attenzione e ti ha portato all'acquisto di quella particolare scatola, ogni dettaglio fa la differenza ed è determinante per un potenziale cliente. 

Progetta la tua scatola per cioccolatini su misura! Inizia qui!

cioccolatini e caffè

In questo articolo parleremo dei seguenti punti:

Vuoi sapere se sei ancora in tempo per ordinare il tuo packaging natalizio? Consulta il nostro calendario delle consegne!

Cominciamo subito!

Che cos'è il packaging design?

Il packaging design è un termine generico che si usa per parlare di una gamma di prodotti incredibilmente vasta (come le possibilità che presenta) e le corrispondenti soluzioni di packaging, sviluppate per soddisfare le esigenze particolari del prodotto.

Che si tratti di packaging alimentare da McDonald's, confezioni di prodotti Apple, involucri o persino bustine di tè, poco cambia! Siamo sempre a contatto con confezioni e packaging di vario tipo, tutti i giorni.

Ci sono 3 aspetti o punti di vista da tenere a mente quando si parla di packaging design:

1. Il POV del grafico o proprietario di un’azienda

2. Il POV del produttore e del fornitore di packaging

3. Il POV del dipartimento di marketing di ogni azienda

1. Progettazione grafica e design effettivo del packaging

Dal punto di vista del grafico o del proprietario dell’azienda, il packaging design consiste nell'identità visiva del proprio brand.

Il packaging non ha solo il compito di attirare l'attenzione di un cliente, ma anche di fornire informazioni sul prodotto e rafforzare il marchio di un'azienda.

La responsabilità del grafico è quella di trovare il punto di incontro tra lo spirito del brand e la soluzione di packaging corrispondente, facendo si che il design rispecchi il branding e sia facilmente riconducibile al marchio specifico.

Non hai alcuna competenza di grafica? Non preoccuparti! Progettare packaging con il nostro editor è facilissimo. Scopri come fare qui!

2. Produzione e fornitura del packaging

Le prospettive del produttore e del fornitore di packaging fanno ugualmente parte del macrotema ‘packaging design’. Infatti, ogni soluzione di packaging ha dei limiti di produzione. Molte cose sono possibili, ma diciamo che non tutto è davvero pratico e sensato. 

Certo, puoi sognare una scatola che faccia partire la colonna sonora di Titanic ogni volta che viene aperta, ma quanto è pratica questa scatola anche dal punto di vista della produzione? E soprattutto, potrà anche proteggere adeguatamente il tuo prodotto?

La produzione e fornitura includono tutti gli aspetti tecnici del packaging, come:

  • Materiali utilizzati
  • Dettagli di finitura
  • Funzionalità
  • Resistenza
  • Peso
  • Standard di spedizione
  • Qualsiasi regolamento nei paesi in cui effettui spedizioni

Tutto ciò influenza tutto il resto, quindi nessun aspetto è imprescindibile dagli altri.

3. Perchè il marketing considera il packaging design una vera e propria arma strategica?

Il packaging ha il compito di comunicare cosa promette il tuo brand, quali sono i valori e la mission, oltre che proteggere il tuo prodotto. Per questo motivo è un’arma strategica e forma parte integrante delle strategie di marketing. 

O'Reilly dice che:

"Il packaging design è la connessione tra forma, struttura, materiali, colori, immagini, tipografia e informazioni normative con elementi di design ausiliari che rendono un prodotto adatto al marketing".

Cosa significa?

Dal punto di vista del marketing, il packaging è visto come elemento essenziale della strategia.

Vuoi sapere come sfruttare al meglio gli ultimi mesi dell'anno? Leggi i consigli di esperti di Ahrefs, Shopify, Ninja Marketing e molti altri!

Il reparto marketing di un’azienda ha il compito di prendere le seguenti decisioni:

  • Definire i mercati più adatti a un prodotto in un tipo specifico di packaging;
  • Utilizzare la confezione come mezzo di promozione;
  • Decidere quali sono le informazioni chiave che devono essere incluse nel design.

Il tuo progetto di una soluzione di packaging deve sottolineare il valore chiave del prodotto e spiegare chiaramente cos’è il prodotto. A ciò si aggiunge l’esigenza di trasmettere l'aspetto emotivo del marchio, come affermato da Simon Preece di Forbes:

"I consumatori agiscono quando un marchio fa sentire loro qualcosa. Quando qualcuno ti guarda, sei costretto a guardare indietro per determinare la natura dell'attrazione. Questo è frutto del tuo istinto di sopravvivenza."

Evocare emozioni è fondamentale, ed il packaging è uno dei tanti aspetti chiave che aiutano a tenerti caro un cliente. Uno stile intrigante, una forma o altri dettagli particolari, aumentano le possibilità che il tuo brand venga ricordato, perché tutto ciò ti distingue dai tuoi competitor.

Progetta ed ordina subito il packaging ideale per la tua azienda!

packaging design
Fonte: Behance

Stili ed ispirazioni per il tuo packaging design: 9 esempi utili

È ora di scoprire le infinite possibilità di packaging design creativo realizzabili per i tuoi prodotti.

In questa parte dell'articolo, vedrai diversi stili di design che possono fare da base centrale per il design dei tuoi imballaggi:

Questa categorizzazione si basa esclusivamente sull'aspetto visivo del design del packaging. Tuttavia, come menzionato precedentemente, l’aspetto del packaging non è l’unico aspetto rilevante quando si parla di packaging design nel complesso. 

Stile minimalista

Scatola postale Eco - scatole personalizzate - Packhelp

Il minimalismo è una tendenza di design che favorisce le forme nude, dove nulla può essere ulteriormente rimosso senza che sia funzionale. Questa "scuola di pensiero" viene dall'America nei primi anni '60, ma gli esempi più importanti vengono dalla Scandinavia e dal Giappone.

Definire il minimalismo è difficile, specialmente nel packaging design. Una scatola di cartone con un logo e un design originale è minimalista, ma lo è anche una bottiglia di gel doccia bianca con un'etichetta particolare.

In altre parole, il minimalismo in questo caso include molti tipi di packaging diversi. Dalle bottiglie di birra e vino alle scatole di spedizione per l'e-commerce, il minimalismo è attualmente ovunque. Inoltre, puoi facilmente incorporarlo nella visione del tuo brand, dato che è super economico.

In effetti, scegliere un packaging design minimal è un modo intelligente per tagliare i costi, senza compromettere un look di tendenza. In altre parole, il minimalismo è versatile e andrà bene con la maggior parte dei prodotti e dei marchi (se compiuto correttamente); non puoi quindi sbagliare!

design di imballaggi
Fonte: tiare, unfiltered lager, muse metta, ceramidin, pringles

Look vintage

Il look vintage è uno stile di design che sta vivendo un momento di grande revival.

L'estetica vintage implica riferirsi ad oggetti e stili di un periodo precedente. In particolare, nel packaging design, lo stile vintage si riferisce a etichette vecchio stile, caratteri scritti a mano e colori più scuri o più naturali, evocando la nostalgia e creando un'immediata impressione di tradizione e artigianalità. 

Scegliere questo stile fa passare il messaggio subconscio di essere esperti nel campo, come se dicessi al tuo cliente: "Faccio questo lavoro da un bel po’ di tempo".

L'estetica vintage viene spesso utilizzata nel packaging design di prodotti alimentari: cioccolatini, lattine per tè e caffè, bevande alcoliche; ma anche alcuni produttori di cosmetici ne sono grandi fan: i baffi, gli oli per la barba e gli articoli per soli uomini sono, infatti, spesso progettati in questo modo.

Tuttavia, data la popolarità di questa tendenza, possiamo ormai dire che il design vintage è ideale per più settori e prodotti: scatole in abbonamento, linee di abbigliamento eleganti, candele e profumi, librerie online ecc.

Dai un'occhiata ai fantastici design creati dai nostri clienti!

lattine di cartone
Fonte: campbell's, jasmine tea, slingshot

Stile con motivi ripetuti

I motivi possono essere di vario tipo: immagini, forme o altri elementi grafici, stampati sulla superficie del packaging ripetutamente. Un motivo può essere una rappresentazione iconografica del tuo prodotto o servizio, così come elementi semplici e simboli.

Questo stile è davvero popolare nel packaging design, forse anche perchè lascia spazio per elementi aggiuntivi, come un'etichetta o degli adesivi.

lattine e cartoni packagin
Fonte: niche tea, don pablo

Dai sfogo alla tua creatività e crea il packaging che hai sempre desiderato!

Stile ispirato alla cultura e/o alla tradizione locale

Se molti degli stili visti finora sono molto popolari, trarre ispirazione dalla cultura locale rimane un'area meno esplorata. Forse perchè è uno stile che ‘si vende’ meno facilmente.

Molte culture del mondo sono costruite su colori vivaci, costumi distinti e opere d'arte complesse. Tutto ciò può essere utilizzato e reinterpretato nel packaging design.

Un esempio notevole viene dal Messico, dove la festività del Dia De Los Muertos porta una sorprendente tavolozza di colori vivaci e ispirazioni. Ecco alcuni esempi di marchi che l'hanno usata abilmente per il loro packaging design.

packaging scatola per prodotti speciale
Fonte: muertos energy drink, 2, absolut vodka

L'ispirazione basata sulla cultura è anche popolare nei paesi nordici. La popolarità della vecchia religione nordica (combinata con rune, credenze pagane e molti altri simboli caratteristici) ha stimolato molti pensatori creativi nel campo del packaging.

Packaging design
Fonte: pinterest

Look contemporaneo

I design contemporanei sono spesso un mix di altri stili, come un marchio esclusivo che si ispira al minimalismo o alle scatole rustiche con un tocco vintage.

I design contemporanei sono alla ricerca di combinazioni moderne ed inedite. Hanno grafiche basate su gradienti, un uso intelligente di etichette ed adesivi, e abbracciano tecniche moderne di stampa: sono tutti esempi di un approccio relativamente nuovo al packaging design.

packaging design

Fonte: barber's kit, fruit twerk

Scopri di più sull'impegno per la sostenibilità di Packhelp!

Stile innovativo

In termini di design di imballaggi, l'innovazione è principalmente legata a materiali o forme non convenzionali. Alcuni progetti grafici sono innovativi nel modo stesso in cui sorprendono i clienti e mettono in discussione le loro aspettative.

Un grande esempio di questo tipo di packaging è riscontrabile in design asimettrici, nei quali si rompe la comprensione convenzionale di una particolare scatola o contenitore.

Il design innovativo del packaging può essere un’ottima idea per i prodotti tecnologici, così come per i prodotti esclusivi (i clienti sarebbero disposti a pagare un extra per un valore aggiunto dato dal packaging).

packaging design
Fonte: bored panda

Look lussuoso

Ci sono alcune caratteristiche del packaging di lusso che vengono spesso utilizzate da marchi di alto livello.

Molti design di packaging per prodotti premium fanno un grande affidamento all'utilizzo del colore nero. Il motivo è semplice: il nero, come spiegato nella psicologia del colore nel design di prodotto, è associato all'opulenza, all'eleganza e all'esperienza esclusiva

design di imballaggi
Fonte: hautbox, ember, laos coffee

I design lussuosi spesso incorporano anche opzioni di finitura speciali. Si tende spesso ad abbinarlo a dettagli con stampa a caldo in argento e oro, goffratura, vernice UV e molti altri tipi di varianti: tutte più costose, e percepite come di lusso.

design di imballaggi
Fonte: grandeur, templespa, innocence

Leggi l'articolo sul packaging del brand di lusso di Chiara Ferragni!

Stile rustico

Il design rustico è direttamente correlato al minimalismo. I progetti basati su uno spirito rustico usano legno, cartone e altri elementi naturali per creare un calore organico attorno al prodotto.

Se il tuo brand valorizza un approccio eco-compatibile, i design rustici sono perfetti per enfatizzare questo aspetto. Si può anche vedere l'imballaggio rustico come una soluzione economica. Una semplice scatola di cartone con un motivo creativo e colori giusti ti sembrerà perfetta e ti aiuterà a risparmiare qualche soldo.

Le ispirazioni rustiche sono spesso utilizzate nelle confezioni natalizie, così come nei cosmetici (soprattutto quelli a base di ingredienti biologici).

Vuoi progettare ed ordinare il tuo packaging ecosostenibile? Comincia subito!

packaging design
Fonte: Carve's, soap, federico's

Stile astratto

Si adatta perfettamente a prodotti e marchi molto originali.

I progetti astratti possono variare da forme inusuali a grafiche ed immagini che rappresentano l'idea generale di un prodotto (anziché fotografie di vita reale). 

Questo stile potrebbe essere un po' rischioso per alcune aziende. Infatti, i prodotti farmaceutici non beneficerebbero di un design astratto, dal momento che le informazioni e i tecnicismi del prodotto riportati sulla confezione sono fondamentali per l'acquirente.

Tuttavia, approcci più astratti ripagheranno in alcune aree dell'industria alimentare, così come per gli accessori di interior design, scarpe o gadget elettronici.

packaging design
Fonte: Behance

Progetta il packaging con lo stile più adatto al tuo brand in pochi minuti!

Come sviluppare il miglior packaging design per il tuo prodotto? I consigli degli esperti

Mentre gli stili mostrati in precedenza si riferiscono all'aspetto del design grafico, la forma della confezione è altrettanto importante e altrettanto diversificata.

La forma del packaging del tuo prodotto dipende in gran parte dalla tua logistica e dal tuo budget. Mentre il tuo prodotto stesso influenza anche la forma, sono questi i primi due vincoli che hanno il maggior impatto sul risultato finale.

Quando pensi alla forma delle tue confezioni, considera l'intera catena logistica. Elementi molto fragili e forme insolite saranno perfette, ma se hai bisogno di spedire tali imballaggi in una destinazione lontana, potrebbero causare problemi inutili.

È infatti importantissimo pensare alla priorità primaria dei tuoi clienti: il tuo packaging deve proteggere il prodotto che acquistano. Perciò, il tuo packaging deve proteggere il prodotto in primis, e solo successivamente creare un'esperienza memorabile di unboxing

I tuoi clienti si aspettano di essere sorpresi, intrattenuti, ma l'ultima cosa che vogliono è un pacco o un prodotto danneggiato.

packaging design

Sorprendentemente, anche i più grandi giocatori nel mondo dell’e-commerce tendono a dimenticare l'importanza della loro confezione. Amazon, il gigante del retail online, è famoso per le sue scatole ridicolmente grandi. Mentre l'azienda cresce e acquisisce nuove quote di mercato, molti clienti affollano i social media per lamentarsi delle loro terribili scelte in termini di imballaggio.

La forma della confezione può anche essere fuorviante e, pertanto, è necessario essere consapevoli dei possibili errori. Un esempio popolare è un contenitore per succhi di Minute Maid; i clienti erano sicuri che fosse un prodotto per la pulizia, collocato nel corridoio sbagliato nei negozi, e ciò ha avuto un impatto negativo sulle vendite.

Mentre questi esempi potrebbero dimostrare il contrario, l'introduzione di modifiche nel packaging design dei tuoi prodotti può portare una ventata di freschezza al tuo marchio.

Scopri di più sulle proprietà ecologiche delle nostre soluzioni di packaging!

Quali materiali sono ideali per un packaging design di qualità?

Ora scoprirai alcuni dei materiali più comunemente utilizzati, nonché i materiali più innovativi utilizzati nella progettazione e produzione di soluzioni di packaging.

I materiali sono divisi in due gruppi principali. La prima soluzione di riferimento è eco-compatibile, mentre la seconda è focalizzata su un'esperienza esclusiva di unboxing.

Di cosa è fatto il packaging eco-friendly?

1. Cartone ondulato

Il cartone è uno dei materiali di imballaggio più popolari, utilizzato in una serie di settori, tra cui:

Il cartone è un materiale resistente prodotto dalla polpa di legno che viene riscaldata, mescolata con acqua e trasformata in fogli che possono essere ulteriormente tagliati.

packaging design

Probabilmente ti starai chiedendo: cosa significa "ondulato"? Ne parlaimo subito!

Che cos’è il cartone ondulato?

Il cartone ondulato è uno strato di cartone costituito da fogli di cartone uniti tra loro a creare strati chiamati onde. Questi strati forniscono ammortizzazione e rafforzano la scatola, rendendola più sicura per il trasporto.

Il cartone ondulato è una soluzione perfetta per spedire i prodotti grazie alla sua leggerezza e durevolezza. Molte aziende inviano i loro prodotti in scatole di cartone - da giganti come Nike a piccoli marchi locali.

Inoltre, il cartone è una base di stampa perfetta. Può essere sbiancato per design più colorati, il design può essere stampato direttamente sullo strato di cartone grezzo.

Scopri le nostre scatole postali eco e progetta quelle perfette per il tuo brand!

 packaging design

Dai un'occhiata al packaging ideato dai nostri clienti, nella sezione 'Ispirazioni'!

2. Materiali di imballaggio biodegradabili e a base di fibre

Anche i materiali organici sono utilizzati nella produzione di packaging. Questo si riferisce principalmente agli ingredienti vegetali, che fanno parte di una tendenza in aumento nel settore del packaging.

Un ottimo esempio viene dai sacchetti di polietilene a base di mais, che hanno le stesse caratteristiche del materiale plastico, ma hanno il vantaggio di essere completamente biodegradabili.

Altri esempi di soluzioni di packaging eco-compatibili sono:

  • cartone
  • carta
  • fibre di iuta
  • fibre a base di colture (come il grano che viene utilizzato per creare imballaggi solidi).

Leggi di più sul packaging eco-friendly nel nostro articolo dedicato!

design di imballaggi
(fonte)

Le soluzioni di packaging biodegradabili e compostabili stanno acquisendo molta più importanza a causa degli scarti generati dalla plastica o dal vetro. Nessuno di questi due materiali è biodegradabile, in particolare il vetro, che impiega circa un milione di anni per essere completamente demolito.

Inoltre, sempre più clienti diventano consapevoli dell'influenza dannosa degli imballaggi in plastica. Infatti, i consumatori stanno iniziando a favorire i marchi che fanno il possibile per trovare soluzioni più rispettose dell'ambiente.

Fai la tua parte per il pianeta! Progetta ed ordina packaging ecco-friendly!

3. Materiali innovativi ed inusuali per packaging

I packaging design più innovativi sono all'avanguardia per il futuro e, sebbene possa essere allettante impiegare un materiale originale per la confezione del prodotto, va detto che queste soluzioni non sono né economiche né facili da implementare.

Tra i materiali di imballaggio innovativi più sorprendenti, puoi trovare:

Il packaging design ‘vecchio stile’, quali soluzioni ha senso evitare oggi? 

4. Confezioni di plastica

La plastica è ancora la soluzione di imballaggio più utilizzata, anche se sarà fortemente ridotta nei prossimi anni, soprattutto dopo l'approvazione della Plastic Tax.

Putroppo, oggi è possibile trovare imballaggi di plastica quasi ovunque.

È usata come imballaggio per alimenti, cosmetici, articoli elettronici, ecc. Dalle bottiglie di Coca Cola agli shampoo e alle cuffie esclusive, la plastica è una soluzione piuttosto affidabile nel settore dell'imballaggio. È resistente, economico e adattabile a tutti i tipi di prodotti.

Nonostante sia così popolare, la plastica crea problemi che stiamo ora affrontando a livello globale.

La popolarità delle soluzioni di packaging in plastica deriva dall’economicità della sua produzione. Tuttavia, il suo impiego verrà presto vietato.

La ragione di tale divieto è l'oltraggioso spreco di plastica generato ogni anno. Come materiale da imballaggio, la plastica non è biodegradabile e il suo riciclaggio è ancora relativamente costoso.

plastica negli oceani
(fonte)

5. Imballaggi in polietilene

Il polietilene viene utilizzato per produrre soluzioni come sacchetti postali e altre soluzioni di imballaggio estremamente leggere.

È un tipo di strato di plastica resistente ed impermeabile ideale per le spedizioni. Le buste in polietilene possono essere anche stampate. Possono essere utili per i marchi che vendono vestiti o accessori di abbigliamento e, grazie all'estrema leggerezza, rappresentano una soluzione molto conveniente e per la quale non c’erano alternative fino a qualche anno fa.

Fai la svolta ed ordina subito i sacchetti postali compostabili per la tua azienda!

6. Imballaggi di vetro e alluminio

Il vetro è comunemente usato per il packaging di prodotti alimentari. Sebbene sia completamente non biodegradabile, il vetro è ottimo per l’upcycling: utilizzo alternativo del packaging.

Il vetro è anche limitato in termini di design della confezione. Sebbene si possano creare varie forme, non ci sono opzioni di stampa, a parte una tradizionale etichetta adesiva.

Infine, c'è l'alluminio, un materiale da imballaggio molto leggero, che viene utilizzato principalmente in bottiglie, buste postali e alcuni tipi di imballaggi per alimenti.

design di imballaggi
(fonte)

Packaging design ed i suoi effetti sul business: quanto può influenzare le vendite?

Mettendo da parte i tecnicismi, probabilmente ti starai chiedendo in che modo tutto ciò interesserà la mia attività?

Proprio come il design del tuo prodotto, il tuo packaging design influenza il modo in cui i clienti percepiscono il tuo brand.

Ma c'è dell’altro.

Investire in un packaging design unico ripaga in diversi modi:

  • Il packaging vende indirettamente il tuo prodotto e aiuta a catturare l'attenzione dei tuoi clienti
  • L'ottimizzazione del design della confezione aiuta a ridurre i costi
  • Il packaging è uno strumento fantastico per fidelizzare i clienti e creare una community
  • Il tuo packaging è il primo contatto diretto dei tuoi clienti con il tuo shop online

Leggi l'articolo dedicato al modello aziendale D2C!

design di imballaggi

1. Vendi il tuo prodotto al meglio delle tue capacità

Le vendite del tuo prodotto dipendono da una vasta gamma di fattori. Alcuni di questi fattori sembrano ovvi, come le competenze degli addetti alle vendite o il rendimento del prodotto tra i concorrenti. Tuttavia, alcuni fattori possono essere estremamente influenti, anche se non lo si sospetterebbe.

Un esempio è il famigerato rebranding GAP; la società ha cambiato il logo, e questo ha fatto crollare le vendite. Nel caso di GAP, un nuovo logo ha provocato una reazione negativa dei clienti.

Anche il packaging può avere un impatto sulle tue vendite. Un design piacevole della confezione evoca emozioni e conquista immediatamente l'attenzione di un potenziale cliente.

È anche l'esperienza di unboxing che ti aiuta a vendere di più. Aggiungi un biglietto di ringraziamento personalizzato, crea qualcosa di unico come una confezione profumata o avvolgi il tuo prodotto in uno strato di elegante carta velina

Sorprendi il tuo cliente nello stesso modo in cui tu vorresti essere sorpreso! Tutto ciò lo renderà soddisfatto e lo porterà a parlare di te a parenti, amici e sulle sue piattaforme social.

2. Mantieni il controllo sui costi della tua azienda

Il packaging design influenza i costi fissi della tua azienda. 

In un mondo ideale, l’imballaggio farà un’ottima impressione e ridurrà al minimo i costi di produzione e spedizione. Questo, però, non è facile da ottenere. 

È invece facile investire in un design che genererà costi aggiuntivi o perderà il suo valore a causa di danni causati dalla spedizione.

Quando si parla di packaging design, a volte è meglio iniziare con una soluzione meno appariscente. Puoi sviluppare il design insieme alla tua azienda e al prodotto in continua evoluzione. Questo è anche un modo intelligente per tenere i clienti interessati; infatti, saranno più portati a seguire un'azienda che cambia in risposta alle loro esigenze.

Il controllo dei costi dipende anche dagli ordini effettuati. Nel caso di piccole aziende, l'ordinazione di piccoli lotti consente di ridurre l'investimento a una tantum. Le aziende più grandi, tuttavia, tendono spesso ad acquistare grandi quantità e a tenere sempre scorte di packaging disponibili.

Fai scorta di packaging natalizio per questo Natale! 

IT Xmas Inline

3. Fedeltà del cliente: come assicurarti che ritornino ad acquistare

Se la tua confezione può essere riciclata, i clienti avranno un’opinione positiva del tuo brand! Se riesci a trovare modi per renderlo adatto all’upcycling, ancora meglio!

Che cos’è l’upcycling?

Per upcycling s’intende dare una seconda vita al tuo packaging. Un esempio di upcycling viene da lattine di alluminio. Le lattine che viaggiavano per miglia venivano spesso usate come barattoli per spezie, caffè o nuovi tipi di bustine di tè. Veniva quindi trovato loro un nuovo uso.

L'upcycling è un modo per incoraggiare i tuoi clienti a tenere con loro il tuo packaging  più a lungo. Questo è il motivo per cui molte aziende trattano i loro design di imballaggi come forme d'arte. Se una scatola o una bottiglia ha un bell’aspetto, perché non tenerla per conservarci cose, organizzare spazi o per confezionare altri regali?

Dai un'occhiata all'incredibile idea di upcycling ideato da Monday's Child per il loro packaging!

packaging design
(fonte)

Perchè non si deve sottovalutare il packaging design? 

Se sei ancora qui, questo può significare solo una cosa: il tuo cervello sta esplodendo con tutte queste informazioni!

Come puoi vedere, il packaging design comporta una grande decisione da prendere e costituisce una parte essenziale del tuo prodotto, che influenza una grande parte della tua attività.

La tua attività non dipende solo dagli imballaggi, ovviamente. Ci sono dozzine, se non centinaia di fattori che avranno un impatto sulla tua performance e crescita. Tuttavia, progettare il tuo packaging seguendo le migliori tendenze e pratiche non può che essere un’ottima scelta!

Tieni però a mente che questo è un ambito in continua evoluzione, perciò è importante rimanere aggiornati su tutte le novità!

Che aspetti? Scopri tutte le soluzioni di packaging di Packhelp!

Scatole postali

Il cavallo di battaglia della tua esperienza di unboxing

Scopri tutte le scatole postali disponibili
Choose other country
Stai cercando qualcosa di diverso? Non preoccuparti, siamo qui per questo.

Ottieni un preventivo per il tuo packaging personalizzato


Richiedi un preventivo
exit-intent-image